Vicenda pitbull


Non sarà più una minaccia il pitbull bianco e nero che spesso girava solo, senza guinzaglio e collarino di riconoscimento, nella zona di Cascina Antonietta.

L’animale, che nelle scorse settimane andando in giro senza custodia, si era reso protagonista di aggressioni ad altri cani, sarà ora seguito, curato e rieducato in una struttura dedicata.

Proprio le segnalazioni e le denunce degli episodi di omessa custodia, malgoverno dell’animale e aggressione da parte dei cittadini tra fine luglio e i primi di agosto, hanno permesso al Comando di Polizia locale di aprire un’istruttoria di indagine in collaborazione con Carabinieri, ATS e Ufficio Diritti Animali del Comune di Gorgonzola per una risoluzione definitiva.

Si è potuti risalire al legittimo proprietario che, informato della gravità delle circostanze e del pericolo all’incolumità pubblica, è stato portato a cedere la proprietà dell’animale in favore della Pubblica Amministrazione.

Giovedì 19 agosto 2021 il pitbull è stato così prelevato agli illegittimi detentori residenti in città e ceduto ad un’associazione zoofila che si prenderà cura dell’animale.