CoVid-19 a Gorgonzola - 19 giugno


La classificazione della Lombardia in "zona bianca" trova conferma nei dati della nostra città di questo inizio giugno. Il numero dei positivi (5 casi) non è mai stato così basso mentre i picchi dei contatti a stretto caso sono dovuti alle quarantene delle classi scolastiche in caso di positività di un compagno o docente.

Altro dato significativo è quello della percentuale di gorgonzolesi a cui è stata somministrata la prima dose del vaccino 59,73% – su una popolazione target di 17.604 cittadini – percentuale in linea con il capoluogo lombardo.

Infine dal 1º luglio 2021 il nuovo green pass digitale europeo servirà per viaggiare liberamente fuori dall'Italia nei Paesi nell'area Schengen durante la pandemia Covid. Si tratta di certificato che serve per dimostrare la vaccinazione, l'immunizzazione o la negatività a un tampone e per privacy i delicati dati non potranno essere trasferiti in Paesi non europei.

Per scaricarlo sarà alternativamente possibile:

  • accedere alla piattaforma www.dgc.gov.it/web;
  • utilizzare le app "Io" o "Immuni";
  • recarsi dal proprio medico di famiglia o pediatra per il rilascio cartaceo (per chi non avesse accesso a internet o smart phone).

Durata di validità del certificato:
- 9 mesi per i vaccinati, partendo dal 15° giorno dopo la somministrazione della seconda dose;
- 6 mesi per chi è guarito dal virus, dalla data di fine isolamento;
- 48 ore dal tampone, per chi invece fa il test antigenico o molecolare, e risulta negativo al Covid.