Affidati i lavori per il 1° stralcio del 1° lotto del Nuovo cimitero


Lunedì 22 marzo 2021 è stato firmato il contratto che assegna all’Impresa Edile di Goffredo Michele con sede in Colliano (SA) la realizzazione dei lavori del primo stralcio del primo lotto del cimitero di via Ticino.

I lavori, dell’importo contrattuale di € 464.755,10 oltre IVA 10%, andranno a realizzare:

  • 489 loculi (di cui 201 già edificati), 246 ossari, 5 cappelle di famiglia (di cui 4 già edificate), lungo il perimetro, coperti da pensilina sporgente di 1,5 metri
  • 5 tombe di famiglia in aree pianeggianti (43 in tutto nell’intero primo lotto)
  • Campi di inumazione: 176 cattolici e 62 di altre religioni
  • Percorsi interni larghi 2,5 metri con pendenze inferiori all’8%, fruibili anche da disabili
  • Bordatura dei viali in calcestre con lame di ferro con trattamento antiruggine
  • Percorso perimetrale in cemento bianco con inerti (materiale antiscivolo) a servizio di colombari e ossari
  • Piazza delle celebrazioni, anfiteatro naturale adibito a luogo di raccoglimento per l’ultimo saluto ai propri cari

Dalla consegna dell’area, che avverrà entro la fine del mese di marzo, l’impresa avrà a disposizione 180 giorni per il completamento dei lavori come illustrato nella conferenza stampa il 19 ottobre 2020.

Verrà infine predisposto un piano di accesso al cimitero per accedere in sicurezza alle tombe delle persone già li sepolte durante il periodo di lavori.