Contributi per la rimozione del cemento-amianto da edifici privati 2021


I manufatti contenenti amianto (coperture ed altri manufatti, sia di amianto in matrice compatta che friabile) sono ancora molto diffusi sul territorio regionale anche presso gli edifici di proprietà privata. Per tale motivo, come previsto dall'art. 1-ter della l.r. n. 17/2003, si prevede un nuovo incentivo dedicato alla rimozione ed allo smaltimento in sicurezza di tali materiali da parte dei privati cittadini, secondo i criteri stabiliti con d.g.r. n. 3724 del 26/10/2020.

Regione Lombardia – Direzione Ambiente e Clima ha approvato il bando per l’assegnazione di contributi ai cittadini per la rimozione di coperture e di altri manufatti in cemento-amianto da edifici privati, a prevalente destinazione residenziale. I contributi nel loro complesso ammontano a 1.000.000,00 €.

Le domande dovranno essere presentate online collegandosi al sistema informativo raggiungibile all’indirizzo web www.bandi.regione.lombardia.it
 a partire dalle ore 10.00 del giorno 18 gennaio 2021 e fino alle ore 16.00 del giorno 1 marzo 2021.

Tutta la procedura amministrativa del bando avverrà attraverso la suddetta piattaforma informatica.

Per informazioni riferite al bando ed agli adempimenti ad esso connessi: