Realizzate due nuove aree sgambamento cani


Dopo quella realizzata quattro anni fa in via Frescobaldi nella zona est della città, i cani dispongono ora di altre due aree a loro espressamente riservate. I nuovi spazi per i migliori amici dell´uomo, individuati dall´Ufficio Ecologia in collaborazione con l´Assessorato all´ambiente, si trovano a ovest in via Mattei/via Moro e sulla direttrice est-ovest nell´area verde tra via Matteotti e largo Donatori del sangue, vicino alla fermata della metropolitana di Gorgonzola.

Si tratta di terreni di proprietà comunale destinati a verde pubblico, attualmente poco o per nulla utilizzati, sufficientemente distanti dai contesti abitativi per essere allestiti a misura degli amici a quattro zampe. Gli spazi protetti e recitanti, rispettivamente di 1990,22 mq e di 869,90 mq, rispondo all´esigenza di movimento, e quindi di salute, degli animali che possono correre e giocare liberamente senza guinzaglio e museruola sotto la vigile responsabilità degli accompagnatori, fatto salvo che non vengano causati danni alle essenze arboree, alle eventuali strutture presenti, agli altri cani ed ai loro proprietari.

Aree cani

Gli allestimenti realizzati comprendono recinzione, dotazione di panchine, cestini portarifiuti, dispenser per la fornitura gratuita di sacchetti paletta per la raccolta delle deiezioni canine e fontanelle dell´acqua potabile.

Agli ingressi di questi spazi sono stati affisse le modalità d´uso delle aree sgambamento cani e un cartello che ricorda ai proprietari l´obbligo di legge di provvedere alla raccolta delle deiezioni canine perché il grado di civiltà di una collettività si misura non solo dalle attenzioni che riesce a offrire agli animali che vivono con l´uomo, ma anche dal rispetto che le persone riservano agli spazi pubblici.

ALLEGATI