XXI Sagra del gorgonzola al via


Con la conferenza stampa di mercoledì 11 settembre è iniziato il conto alla rovescia verso uno dei fine settimana più attesi per la Città di Gorgonzola. In questi giorni gli operai comunali stanno ultimando gli interventi di pulizia e manutenzione per rendere ancora più bella e accogliente la città mentre, grazie alla collaborazione con CEM, quest'edizione sarà non solo golosa ma anche più ecologica.

«Pro Loco Gorgonzola ha accolto per prima l'invito dell'Amministrazione comunale a non utilizzare plastica monouso – ha spiegato il sindaco Angelo Stucchi – testimoniando la volontà di legare questa importante manifestazione a un percorso virtuoso di rispetto dell’ambiente che chiama ciascuno di noi a essere responsabile».

Ultimi preparativi anche per i 120 volontari Pro loco che dovranno gestire i 7 punti ristoro tra cui spicca la nuova gnoccheria in in Largo degli Alpini (ASL) e il burger "Crispy Zola" nella panineria in piazza della Repubblica. Quattro gli Info Point presenti sul territorio, due tradizionali in piazza Italia e viale Kennedy, e due temporanei dalle 10.00 alle 15.00, in via Serbelloni e via Argentia, dove si potrà acquistare a 10 € la GorgoCard che darà diritto a due piatti a scelta e/o all’acquisto del gorgonzola a un prezzo convenzionato presso gli stand di vendita Pro Loco.

Un percorso espositivo che si estende verso la metropolitana, confermando la dislocazione dello scorso anno, per continuare a garantire i protocolli di sicurezza grazie al lavoro di Polizia Locale, Protezione Civile, Associazione Carabinieri in congedo e i presidi di primo soccorso a cura dei VOS.
In tutto saranno 170 gli espositori, di cui 120 enogastronomici, con 50 antiquari e hobbisti posizionati in viale Kennedy e la sostituzione di via Marconi con via Monsignor Cazzaniga per ospitare gli artigiani.

Novità 2019:

  • l'apertura della Sagra venerdì 20 settembre dalle 18.30, con l'inaugurazione della mostra di Federica Maria Ongania a Palazzo Pirola, stand di gorgo street food e l'esibizione del domatore del fuoco Yassin Kordoni in Piazza della Repubblica;
  • sabato 21 settembre alle 18.00 dal parcheggio di via don Gnocchi l’evento sportivo-gastronomico "Run & GOrgo", 7 km a passo libero con 4 punti di ristoro dove più mangi e più minuti bonus ti verranno sottratti dal tuo tempo finale. In palio 1 kg di zola!
  • sabato 21 settembre (ore 15.30 | 16.30 | 17.30) e domenica 22 settembre (ore 15 | 16 | 17) presso il palco principale della Sagra in via Don Gnocchi, Cogeser Show Cooking con la proposta di un'inedita ricetta di tiramisù al gorgonzola a cura dei giovani chef pasticceri Maria Soriani e Matteo Cabassi e degustazione finale
  • domenica 22 settembre alle 12.00 in piazza De Gasperi, super ospite lo chef Daniele Persegani con la sua segreta e personale ricetta del risotto al gorgonzola

L'invito è di venire in sagra in maniera sostenibile: utilizzando le piste ciclabili o la fermata metropolitana di Gorgonzola. Per disabili motori sarà garantito l'accesso fino al Municipio storico (via Italia angolo via Cesare Battisti) mentre sarà riservata al parcheggio di motociclisti e ciclisti l'ingresso di via Italia dal ponte di via Milano.

I cittadini sono invitati a prendere visione dell'ordinanza relativa alla viabilità allegata ricordando che i varchi alla sagra saranno presidiati e garantiti mediante l'uso di mezzi agricoli che riescono meglio a connotare lo spirito di memoria della tradizione della manifestazione.

 

TUTTO IL PROGRAMMA DELLA SAGRA 2019

ALLEGATI