FAQ Un´opera d´arte per il Centro sportivo comunale



Qui di seguito vengono pubblicate le risposte ai quesiti giunto all'Ufficio Lavori Pubblici e relativi alla news "Un´opera d´arte per il Centro sportivo comunale" secondo quanto previsto all’art. 10  del Bando di concorso “(Nei successivi cinque giorni dal ricevimento del quesito, l’Ente banditore provvederà a pubblicare le risposte sul sito istituzionale del Comune di Gorgonzola (www.comune.gorgonzola.mi.it).”

 
QUESITO N. 1
Riguardo il Vs bando per la realizzazione dell'opera artistica presso il campo sportivo di Gorgonzola, desideravo, se possibile, solo un'informazione che non sono riuscito a recepire nel bando.
Ovvero sapere le dimensioni a cui dovrà attenersi l'opera o perlomeno quella della parete ( perché immagino che sarà collocata a parete...) che dovrà ospitarla.

Risposta
L’opera artistica, di tipo scultoreo, potrà essere concepita nella forma ritenuta più idonea alla sua corretta rappresentazione, senza vincoli dimensionali.
La stessa dovrà essere inserita nell’area verde indicata sulla planimetria presente nel documento “ Relazione illustrativa” (dunque non a parete): per maggior comprensione è possibile fare riferimento alla photo allegata.
 

QUESITO N. 2
Con la presente vorremmo richiedere il link per la reperibilità dell’allegato citato nell'Art. 3 – Finalità ed oggetto del concorso "L’opera artistica dovrà essere collocata nell’area evidenziata nella planimetria allegata, relazionandosi con l’insieme delle componenti architettoniche e simboliche presenti in situ e garantire un alto grado di visibilità relativamente all’ambiente circostante in modo da stimolare l’interesse e la curiosità dei cittadini in transito. “

Risposta
La planimetria è contenuta nel documento “Relazione illustrativa”.
Per una maggior comprensione si allega photo dell’area verde sulla quale dovrà essere inserita l’opera.
Ai sensi dell’art. 11 del Bando, comunque, “E’ opportuno l’effettuazione del sopralluogo da parte dell’artista, in forma autonoma, al fine di prendere visione dell’area e dello spazio dove troverà collocazione l’opera d’arte.”

 

QUESITO N.3
Ho letto il bando e osservato la piantina dove inserire l'opera d'arte, ma non trovo riferimenti sullo metratura dello spazio a disposizione.
Letto anche la possibilità di sopralluogo gradirei comunque avere un'idea dello spazio in essere prima di procedere alla visita del luogo. Chiedo quindi cortesemente di avere almeno una approssimativa indicazione delle misure dell'ubicazione.

Risposta
Nell’home page del sito istituzionale dell’Ente (www.comune.gorgonzola.mi.it) è presente una sezione dedicata al concorso con relative FAQ di risposta ai quesiti pervenuti.
In particolare i quesiti nn. 1 e 2 forniscono chiarimenti alla presente richiesta: non sussistono vincoli dimensionali per la realizzazione dell’opera mentre si rimanda all’art. 11 del bando che recita “È opportuno l’effettuazione del sopralluogo da parte dell’artista, in forma autonoma, al fine di prendere visione dell’area e dello spazio dove troverà collocazione l’opera d’arte.”

 
QUESITO N.4
In relazione all'oggetto, vorrei conoscere l'altezza complessiva della costruzione, nella parte dove andra' collocata l'opera.

Risposta
I volumi che costituiscono il centro sportivo hanno diverse altezze.
L’edificio a forma di porzione ellittica, posto alle spalle dell’area verde sulla quale dovrà essere inserita l’opera artistica ha un’altezza di 4,05 mt.
Ai sensi dell’art. 11 del Bando, comunque, “È opportuno l’effettuazione del sopralluogo da parte dell’artista, in forma autonoma, al fine di prendere visione dell’area e dello spazio dove troverà collocazione l’opera d’arte.”

 

QUESITO N.5
Sul bando è scritto che bisogna consegnare l'opera entro 90 giorni dalla data di aggiudicazione.
Ovviamente il vincitore non si può preparare i materiali prima dell’aggiudicazione, però oggi come oggi, per prendere i materiali, bisogna acquistare dal fornitore e ordinare dal produttore. Poi appena arriva il materiale va portato alle officine e passano diverse settimane. Prima di iniziare il lavoro, solo per preparare il materiale, ci vogliono più di 30 giorni di solito. Quindi in pratica, considerando l’allestimento, l’opera va realizzata in 40 giorni circa, forse anche di meno. Poi se supera 90 giorni, si mette la penale.
Veramente pensate che con 90 giorni si può realizzare un'opera importante? Non è poco il tempo che potrà avere il vincitore?
Vorrei sapere veramente come state pensando all' importanza sul monumento.


Risposta
Il Comune di Gorgonzola ritiene di dare la giusta importanza all'opera artistica: lo dimostra l'aver attivato la procedura aperta (complessa e articolata) e l'importo che viene messo a disposizione.
Si tenga conto che dall'individuazione dell'artista da parte della commissione giudicatrice che costituisce aggiudicazione provvisoria all'aggiudicazione definitiva trascorrono alcune settimane.
Relativamente alla penale la stessa non è applicabile in caso di ritardo non imputabile all'artista aggiudicatario.


 
QUESITO N.6
Volevo chiedere un'informazione per quanto riguarda l'iscrizione al bando: è fissata anche quella entro e non oltre il 28.10.19 (h 12.00) insieme alla consegna degli elaborati? Oppure era da presentare prima di oggi?


Risposta
Le condizioni di partecipazione sono quelle indicate agli artt. 8 e 12 del bando.
In particolare:
I candidati che intendono partecipare al concorso dovranno far pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Gorgonzola, a pena di esclusione, un unico plico anonimo, non trasparente, non recante firme, loghi, marchi o altri segni identificativi ed idoneamente sigillato che dovrà indicare oltre all’indirizzo dell’ente banditore (Comune di Gorgonzola – via Italia, 62 – 20064 Gorgonzola) esclusivamente la seguente dicitura:
Concorso per la realizzazione di un’opera d’arte originale nell’ambito della costruzione del centro sportivo di Gorgonzola in località Molino Vecchio”.
Il plico di cui al precedente art. 8 dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Gorgonzola – via Italia, 62 – 20064 Gorgonzola entro e non oltre le ore 12.00 del 28.10.2019.

 

QUESITO N. 7
Avrei necessità di porre una domanda riguardo il bando e nello specifico per la dicitura all’ART.9 in "Bozzetto dell’opera, in scala 1:5”.
Va realizzato un modellino o va eseguito un disegno tecnico? Per la mia opera in scala 1:5 verrebbe un modello enorme.
 

Risposta
Trattandosi di una scultura il bozzetto deve essere costituito da un modello con proporzioni reali dell’opera finita, in modo da offrire un’immagine quanto più possibile aderente all’opera da realizzare.
Qualora la proposta artistica assuma dimensioni notevoli è possibile utilizzare una scala fino ad 1:10.



QUESITO N. 8
In riferimento al bando in oggetto si richiede una informazione per quanto richiesto da inserire nella BUSTA B.
Vi è scritto di inserire:
- Bozzetto dell’opera, in scala 1:5, in materiale a scelta dell’artista, con le proporzioni reali dell’opera finita, in modo da offrire un’immagine quanto più possibile aderente all’opera da realizzare;

Non è chiaro se debba essere un modellino in scala per cui non inseribile in una busta o un disegno o similare in 2D sempre in scala.
Trae in inganno la dicitura "materiale a scelta dell'artista".
Per tal motivo si chiedono chiarimenti su cosa si debba o si possa inserire nella busta come modello e se possibile inviare un modellino in scala ovviamente in un imballo adeguato.


Risposta
Il bozzetto dell’opera scultorea prevede la presentazione di un modello tridimensionale che potrà essere inserito nell’imballo principale.
Nello stesso, unitamente al bozzetto, dovranno essere inserite le buste A e B con la documentazione richiesta agli artt. 8 e 9 del bando.

 

QUESITO N. 9
All'Art. 9 – Elaborati richiesti si parla di CD-ROM, contenente gli elaborati della “PROPOSTA ARTISTICA” in formato editabile ed in formato.pdf
Vorrei precisare che i Computer moderni (in particolare il Mac, io uso questo) non hanno + il lettore CD-ROM, pertanto chiedo se in sostituzione posso inviare una CHIAVETTA con i contenuti richiesti.

Risposta
Qualora non fosse possibile produrre un CD-ROM contenente la documentazione richiesta, sarà ritenuto valido l’inserimento di supporto informatico equivalente (chiavetta USB).

 

QUESITO N. 10
Oggi ho effettuato un sopralluogo a Gorgonzola sul luogo dove andrà ubicata la scultura, data l 'ampiezza e la profondità del prato (circa 20 m) è necessario che la scultura sia grande, in quanto le statue negli spazi aperti sembrano molto più piccole che in realtà, per cui ipotizzo un 'opera che si aggiri attorno ai 4 metri. Dunque, date le dimensioni, è possibile fare un modellino in scala 1:10?

Risposta
Considerate le dimensioni dell’opera è possibile presentare il bozzetto con modello in scala 1:10.

 

QUESITO N. 11
In riferimento all'oggetto, vorrei sapere se è previsto l'invio del modello "smontato".
Nel mio caso, anche in scala 1:10 si produrrebbe un bozzetto molto ingombrante.
Al Destinatario sarebbe richiesta l'operazione di accostamento delle sue parti componenti (nel mio caso 3).

 

Risposta
Non è prevista la possibilità di montaggio o accostamento da parte della Commissione Giudicatrice: il modello dovrà quindi essere presentato nella sua interezza.

 

QUESITI N. 12,13,14
In relazione all'oggetto vorrei chiedere le seguenti informazioni:
  1.  L'area verde prevista per la collocazione dell'opera vincitrice del concorso è scavabile per una profondità di circa 50/70 cm. così da poter realizzare opportuni fissaggi e ancoraggi dell'opera, oppure al di sotto del manto erboso passano cavi o altri ostacoli che possano impedire lo scavo?
  2. Nelle vostre risposte ai quesiti ho visto che l'opera verrà a collocarsi davanti all'edificio ellittico destinato ad Associazioni, potrei sapere quante e il tipo di tali associazioni?
  3. Nelle risposte ai quesiti ho appreso che saranno accettati anche elaborati in scala 1/10, è corretto?

 

Risposte

  1. Dalle informazioni ricevute dal Direttore dei Lavori del Centro sportivo non risultano sottoservizi interferenti alle quote indicate ed è dunque possibile effettuare operazioni di scavo per profondità di 50-70 cm.
  2. Allo stato attuale non sono ancora state identificate dall’Amministrazione Comunale le associazioni che utilizzeranno la Palazzina a forma di porzione ellittica antistante l’area che dovrà ospitare l’opera artistica.
  3. Si conferma la possibilità di presentare bozzetti in scala sino ad 1:10 in caso di proposte artistiche dimensionalmente rilevanti.    
 
 
QUESITI N. 15,16,17
 
  1. Gli elaborati grafici richiesti dovranno essere cartacei in formato A2/A3 e inseriti nel CD-ROM insieme alla relazione illustrativa (anch’essa prodotta in formato cartaceo A4)?
  2. Gli elaborati grafici e la relazione illustrativa nel CD-ROM devono essere sia in formato editabile che in formato PDF?
  3. Nel bando non vi è il piano di pagamento per l’artista vincitore


Risposte

  1. Si conferma che gli elaborati grafici e la relazione illustrativa dovranno essere presentati in forma cartacea, con le modalità previste all'art. 9 del Bando di Concorso.
  2. Gli elaborati grafici e la relazione illustrativa dovranno essere contenuti in apposito CD-ROM, sia in formato editabile che in formato pdf, come richiesto all'art. 9 del Bando di Concorso.
  3. Pur non essendo definite le modalità di pagamento per l'artista vincitore, le stesse saranno articolate in due momenti:
    • una 1° quota ad avvenuta installazione dell'opera (si ipotizza il 70%)
    • una 2° quota ad avvenuto collaudo dell'opera (si ipotizza il 30%).
 
 
QUESITO N. 18
 
È possibile per un singolo artista presentare 2 proposte? E, se è possibile vanno presentate all’interno dello stesso plico o in due plichi distinti.

Risposta
Potrà essere presentata dall’artista una sola proposta, secondo le modalità indicate nel bando di concorso.

ALLEGATI