Una lunga estate insieme


Ve la raccontiamo con le parole e i disegni dei bimbi stessi, i veri protagonisti, narratori e inventori di queste settimane estive (dal 10 giugno al 2 agosto 2019).

Parole raccolte attraverso giochi di scrittura, caselle della posta, momenti di gioco libero… Abbiamo provato a metterle insieme e ci siamo accorti che, quando si offre un luogo di fantasia, solo attraverso l'immaginazione di ognuno lo si può rendere realmente magico.

 

Al Green Summer Camp mi è piaciuto tutto!

E lo sai perché?

Perché per me il Centro Estivo è …
 
  • un divertimento bellissimo
  • conoscere nuovi amici
  • educatori che mi fanno giocare
  • una scuola di pittura
  • potermi sporcare
  • tutte le cose che mi piace fare, dire, avere o sentire
  • un gioco che mi fa divertire un sacco
  • un luogo dove passare il tempo
  • fare qualcosa di utile
  • stare insieme
  • un'esperienza bellissima
  • mega super bello

Insomma, è:

salutare, costruttivo, creativo, emozionante, stupendo

anche se, qualche volta mi sono annoiato

è bello andare al parco, dormire, andare in piscina e incontrare personaggi

e mi sono piaciuti anche giocare a indovinare!


 

Mi manca già così tanto che … magari lo racconto proprio a te!


All’inizio del centro estivo è arrivato un funzionario e … “weeee, Piton! Devi pagare le tasse altrimenti ve ne andate via!
Piton ha chiesto al suo amico Aloyius per pagare le tasse. E lui le ha pagate ma poi ...

Sono arrivati i personaggi delle favole
Capitan Uncino e il Lupo Cattivo sono dovuti scappare dalle loro fiabe perché erano piene di plastica!
Abbiamo cercato di scoprire il colpevole, ma senza successo.

Un giorno al parco abbiamo incontrato un tipo strano: Onceleer! Era il suo nome.
E ci ha raccontato che una volta la foresta era piena di alberi colorati ma … li aveva abbattuti tutti per poter guadagnare tanti soldi. Dopo tanti anni si è pentito e ha deciso di farci un dono molto prezioso … dei SEMI per ripiantare gli alberi!

Purtroppo però Piton era ancora pieno di debiti e così abbiamo dovuto chiedere ancora aiuto …
Aloysius però questa volta non ha fatto tutto gratis e ha voluto in cambio i semi perché abbiamo poi scoperto che era cattivo!

Abbiamo chiesto aiuto ad alcuni personaggi magici per sconfiggerlo e recuperare i semi e alla fine ...

In una Notte sotto le stelle Mago Merlino ci ha aiutato a trovare uno scrigno con dentro l'arma per sconfiggere Aloysius e così siamo riusciti a batterlo e a riprenderci i semi!


Siamo poi andati alla ricerca del famoso guardiano della foresta … l'unico in grado di piantare i semi e trasformarli in nuovi alberi …. Lorax ha risposto al nostro invito e ognuno di noi ha piantato un seme, da portare a casa e custodire.
 

Alla prossima avventura!