Sfondata la fontana di piazza S. Pietro da autocarro in retromarcia


La fontana di piazza San Pietro, davanti al Santuario "Madonna dell´Aiuto" è distrutta. L´incidente è avvenuto intorno alle 12.30 di lunedì 13 ottobre, quando un autocarro in retromarcia ha urtato la vasca del monumento sfondando la fontana.

Il conducente aveva accostato il proprio mezzo nella piazzetta del centro storico in attesa di una conoscente, ma una volta a bordo la passeggera, nella manovra di retromarcia per imboccare via Matteotti, a suo dire, "gli è scappato il freno"; da qui l´urto.

L´autocarro si è poi immediatamente allontanato dal luogo dell´incidente senza preoccuparsi di segnalare e spiegare il fatto alle Forze dell´Ordine.

Gli agenti della Polizia locale di Gorgonzola, intervenuti sul posto, hanno raccolto qualche testimonianza e analizzato il punto d´impatto alla ricerca di elementi utili. Il repertamento dei pezzi di veicolo trovati, unitamente al vaglio e all´analisi minuziosa dei fotogrammi delle telecamere di video-sorveglianza presenti sul territorio, hanno portato all´identificazione del veicolo e del suo conducente: un uomo di nazionalità italiana, residente a Pessano con Bornago, classe 1943.

Raggiunto dagli agenti di Polizia, l´uomo si è giustificato dicendo che si era allontanato perchè aveva degli impegni, ma che sarebbe tornato per le dovute segnalazioni. Il conducente è stato sanzionato e la fontana verrà ripristinata grazie al risarcimento dell´assicurazione.