Nuovi serramenti alla Scuola primaria “Grazia Deledda”


La Scuola primaria “Grazia Deledda” di via Mazzini è stata oggetto di un nuovo intervento di riqualificazione che ha visto la sostituzione dei serramenti di 45 finestre dello storico immobile di proprietà comunale.

Costruito tra il 1915 e il 1918, ristrutturato tra il 1985 e il 1988 e ampliato nel 2005, l’edificio scolastico che ospita 450 bambini ha già beneficiato degli stanziamenti statali grazie all’adesione del Comune di Gorgonzola a #scuolebelle e #scuolenuove.

Quest’ultimo progetto ha permesso di finanziare nel biennio 2014-15 – grazie allo svincolo di 157.000 € dal patto di stabilità da parte dell’allora Governo Renzi – rilevanti interventi di manutenzione del plesso: dal rifacimento parziale della copertura del refettorio oggetto di infiltrazioni, alla realizzazione di un impianto di allarme antintrusione; all´adeguamento e all’integrazione dei servizi igienici, alla tinteggiatura delle parti comuni; fino alla sostituzione di giochi, attrezzature e pavimentazione antitrauma nel cortile e al sistema di allontanamento dei volatili con una pulizia specializzata periodica.

Sostituiti i serramenti in legno degli accessi principali a scuola e refettorio, mancavano solo quelli delle finestre per i quali, considerato il pessimo stato di conservazione, non risultava conveniente eseguire lavori di manutenzione. L’approvazione, durante il Consiglio comunale del 29 maggio 2017, della variazione al Bilancio di previsione finanziario 2017/2019 con parziale applicazione dell’avanzo di amministrazione 2016, ha permesso di stanziare le risorse per l’installazione dei nuovi infissi.

Su indicazione della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Milano, volta a conservare il più possibile il carattere storico dell’edificio, la scelta è andata su serramenti lignei con profili di colore grigio simili ai precedenti, con elevati valori prestazionali sia in termini di efficientamento energetico (vetri bassoemissivi e ridotta trasmittanza termica) che di sicurezza (vetri antinfortunistici).

Per una spesa di circa 67.000 € IVA inclusa, dal 28 marzo al 3 aprile 2018, l’impresa Minardi Luca di Senigallia ha eseguito l’intervento sostituendo la metà delle finestre complessive della scuola, quelle del fronte sud più esposto al sole e una decina sul fronte est