Dichiarazione IMU 2013


I soggetti passivi devono presentare la dichiarazione IMU entro il 30 giugno dell´annosuccessivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell´imposta.

Restano valide le dichiarazioni ICI già presentate purché non siano in ogni caso intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell´imposta. È tuttavia necessario presentare la dichiarazione IMU nei casi in cui si sono verificate variazioni che non sono, comunque, conoscibili dal Comune.

Le dichiarazioni hanno effetto anche per gli anni successivi sempre che non si verifichino modificazioni dei dati e degli elementi dichiarati, cui consegua un diverso ammontare dell´imposta dovuta.

In sede di conversione del D.L. n.102/2013 il legislatore ha chiarito l´obbligo di presentazione della dichiarazione, a pena di decadenza, anche per:
- gli immobili merce, che godono dell´esenzione a partire dalla seconda rata 2013;
- gli immobili delle cooperative edilizie a proprietà indivisa adibiti ad abitazione principale dei soci assegnatari e relative pertinenze, equiparati all´abitazione principale a decorrere dal 1° luglio 2013;
- un unico alloggio´ di proprietà degli appartenenti alle forze di polizia, vigili del fuoco e prefettura, assimilato all´abitazione principale a decorrere dal 1° luglio 2013.

Pertanto le dichiarazioni IMU per l´anno 2013 devono essere presentate entro il

30 giugno 2014.


Il modello dichiarativo da utilizzare è approvato ai sensi dell´articolo 9, comma 6, del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23 con Decreto del Ministero dell´Economia e delle Finanze del 30 ottobre 2012, scaricabile:

• dal sito del Ministero (clicca qui)
• nonché dal sito del Comune di Gorgonzola (clicca qui)

Con il citato decreto, sono altresì disciplinati tutti i casi in cui deve essere presentata la dichiarazione.

Ufficio Tributi
Comune di Gorgonzola