La Città di Gorgonzola celebra la Memoria


Una serata promossa e voluta dal Comune di Gorgonzola e dai diversi soggetti sociali attivi nel suo territorio: ACLI, ANPI, Coop. NOBILE e BRAMBILLA, Circolo familiare Barzago, Coop. Sociale LA SPERANZA, PRO LOCO GORGONZOLA, RADAR, SALA ARGENTIA, con l´adesione del GRUPPO ALPINI e dell´ASSOCIAZIONE MARINAI.

È lo stesso Sindaco Angelo Stucchi, nel suo intervento, a sottolineare l´importanza di una serata di riflessione e ascolto che ha l´obiettivo di valorizzare la memoria perché ogni cittadino si impegni a edificare un futuro di fraternità: "La giornata della memoria porta in sé un messaggio sempre attuale per le generazioni. Tener vivo il ricordo della Shoah e impegnarsi a trasmetterlo ininterrottamente, di generazione in generazione diventa oggi un contributo alla costruzione di una nuova era di responsabilità."

Il palcoscenico del cinema teatro Sala Argentia, con una scenografia evocativa e di forte impatto emotivo, ha proposto la lettura teatrale de "Il bambino con il pigiama a righe", liberamente tratta dall´omonimo libro di John Boyne, da parte dei Leggendari.

"La riflessione sulla Shoah ­ è ancora il primo cittadino a guidarci ­ ci offre dunque l´opportunità di fare i conti con il peso del passato e ci dice che non è degno dell´uomo abdicare alla responsabilità delle proprie azioni, neanche quando queste sono compiute in nome dell´obbedienza."

"Il giorno della memoria allora non ci ricorda soltanto l´orrore infinito della Shoah, ma richiama ciascuno di noi a riscoprire il coraggio della denuncia e dell´azione di fronte a ogni ingiustizia. Ci invita a non chiudere mai gli occhi dinanzi al male e alla sua violenza."


"Ci richiama a quella ‘comune responsabilità educativa´ di fronte alle giovani generazioni perché ci preoccupiamo di formare e far crescere giovani cittadini educati al senso di giustizia e al rispetto della dignità di ogni singolo uomo."


A seguire la riflessione in musica proposta dalla Corale Santa Cecilia di Gorgonzola e dal Bardaro Clarinettes Ensamble di Cernusco sul Naviglio con canti e musiche della tradizione ebraica, yiddish e klezmer.

L´augurio è che questo appuntamento diventi una tradizione per la Città di Gorgonzola.

ALLEGATI