Lotta alle zanzare


L´Amministrazione comunale avvia annualmente, una campagna di disinfezione e disinfestazione su aree ed edifici del demanio comunale, ma anche in tombini e caditoie stradali attraverso l´uso di specifici prodotti.
Perché tale campagna risulti efficace, necessita della collaborazione di tutta la cittadinanza.

A tutta la cittadinanza, amministratori condominiali, aziende agricole e a chiunque allevi animali, imprese edili e ditte che detengono pneumatici su tutto il territorio comunale

SI ORDINA di:

non abbandonare oggetti e contenitori che possano raccogliere o trasmettere acqua piovana;
svuotare dall´acqua ogni giorno oggetti e contenitori in aree private;
coprire i contenitori inamovibili (vasche, bidoni, fusti per l´irrigazione, pneumatici) con teli plastici o reti antizanzare;
controllare che grondaie e caditoie non siano ostruite e rimangano efficienti i sistemi di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche;
curare il perfetto stato di efficienza di tutti gli impianti idrici e degli abbeveratoi onde evitare ristagni.

Ogni violazione sarà punita con sanzioni amministrative previste dal Regolamento locale d´igiene e dai vigenti regolamenti comunali, tenendo conto che, in mancanza di una disciplina di riferimento, si dovrà invece ritenere applicabile l´art.650 del Codice Penale, con conseguenze più gravose.


In allegato il testo integrale dell´Ordinanza Sindacale n. 35 - 2016

ALLEGATI