Consegnato e operativo il nuovo ufficio mobile


È stato ritirato mercoledì 29 giugno il nuovo veicolo polivalente della Polizia locale dotato di ufficio mobile.

L´acquisto del Nissan NV200, predisposto a dicembre 2015 con la determina n. 1173, va a sostituire uno dei tre mezzi del parco macchine della Polizia locale non più affidabile. Gli agenti saranno inoltre così dotati di un veicolo operativo in grado di migliorare la qualità del servizio di polizia di prossimità nei confronti dei cittadini.

Grazie a tavolino, posti a sedere, pc portatile con accesso a banche dati ministeriali, della motorizzazione e all´impianto di videosorveglianza, ma anche a stampante e alle varie strumentazioni elettroniche per le verifiche di illeciti (etilometro e cronotachigrafo), l´ufficio mobile si configura come una sorta di ´sportello itinerante´ o ‘ufficio su strada´ molto utile in condizioni meteorologiche sfavorevoli e in caso di incidenti.

Ufficio mobile interno

Il nuovo veicolo è stato acquistato dall´Amministrazione comunale per una spesa di 33.925,20 euro IVA compresa, a mezzo di richiesta di offerta (RDO) tramite il sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia ARCA denominato SINTEL, perché le convenzioni attive in CONSIP non presentavano vetture idonee all´allestimento richiesto per la necessaria predisposizione.

L´Ufficio mobile va ad aggiungersi, nel novero delle migliorie di prevenzione e sicurezza, alle due telecamere di contesto brandeggiabili (DOM), ovvero capaci di ruotare di 360 gradi in automatico per una migliore ripresa e/o visione delle due aree interessate dalle installazioni: piazza de Gasperi e via Montenero nei pressi dell´ingresso della Civica biblioteca "Franco Galato".