1861 > 2011 150 ANNI DELL´ITALIA UNITA - Lo spettacolo, il concorso


Mercoledì 16 marzo 2011 il Teatro Sala Argentia ha ospitato lo spettacolo dedicato ai 150 anni dell´Italia Unita. Una bella serata che ha visto la grande partecipazione degli studenti di Gorgonzola, in particolare delle classi terze della scuola secondaria di primo grado che, avendo accolto l´invito rivolto loro dall´assessore alla Pubblica Istruzione, Matteo Pedercini, sui 150 anni dell´Unità d´Italia hanno messo in scena il loro lavoro di ricerca, documentazione e interpretazione.

Il concorso, infatti, ha lasciato ampio spazio alla creatività: ogni classe ha deciso autonomamente come meglio rappresentare la celebrazione dell´anniversario dell´Unità d´Italia, seguendo ciascuna i propri gusti interpretativi (teatrali, canori, figurativi, oppure legati a qualsiasi altra forma espressiva). Tutti bravissimi, tutti interessanti i lavori presentati che hanno fatto capire al pubblico presente l´impegno profuso dai ragazzi sostenuti dai loro insegnanti.
Al termine della serata sono stati proclamati vincitori gli studenti della Terza F con "150 anni insieme" e della Terza D con "Calendario".

La serata è stata allietata da un concerto bandistico del Civico Corpo Musicale ‘Giacomo Puccini´ della Città di Gorgonzola che si è conclusa con l´inno nazionale ‘Fratelli d´Italia´ prima di salutarsi con un cioccolata calda, un tè e alcuni dolcetti offerti dalla Pro Loco.

foto sNiboli_DSC_0635

GRAZIE! Grazie al corpo docenti che ha vissuto con grande passione questo impegno. Grazie agli studenti, che hanno investito parte del loro tempo oltre che per loro stessi anche per la propria città.
Ancora una volta tutti insieme abbiamo scritto una gran bella pagina di Comunità, che resterà per tanto tempo nella memoria di molti. Sono fiero di essere uno degli attori di questi eventi, il risultato dei quali ripaga ampiamente l´enorme impegno di tempo e di energie che sono costate a me e a tutti coloro, in primis gli uffici comunali, che hanno da subito preso a cuore questo momento di celebrazione e di festa.
 
Matteo Pedercini
Vicesindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione