1861 > 17 MARZO > 2011 > Concorso per i 150 anni dell´Unità dell´Italia


Gli Stati regionali furono sostituiti dallo Stato italiano il giorno 17 del mese di marzo dell´anno 1861. Le diversità di usi e costumi ­ ma anche di lingua, tradizioni e abitudini ­ hanno reso molto difficoltoso il cammino verso quell´unità nazionale che da Torino ha accompagnato i nostri avi nella ‘creazione’ della nostra amata patria, così come oggi la viviamo e apprezziamo.

Sono trascorsi esattamente 150 anni dalla proclamazione del regno d´Italia e tutta la nazione festeggerà questo momento con molteplici iniziative. A Gorgonzola abbiamo scelto di coinvolgere attraverso l´istituzione di un concorso ad hoc gli studenti, ovvero coloro che potranno rendere sempre più unita e amata la nostra nazione negli anni a venire, tramandando quel senso di appartenenza a un percorso storico sul quale si basa il nostro passato di ‘famiglia italiana’.

Il concorso, rivolto alle classi terze della scuola secondaria di primo grado, lascia ampio spazio alla creatività. Ogni classe, infatti, dovrà decidere autonomamente come meglio rappresentare la celebrazione dell´anniversario dell´Unità d´Italia, seguendo ciascuna i propri gusti interpretativi, siano questi teatrali, canori, figurativi, oppure legati a qualsiasi altra forma espressiva.

Nella serata del 16 marzo 2011, data che evidentemente non è stata scelta in modo casuale, visto che è stata indicata e suggerita ai Comuni dall´on. Giuliano Amato, presidente del Comitato dei garanti per i festeggiamenti, gli studenti la cui classe ha aderito all´iniziativa presenteranno il proprio lavoro ai concittadini presso il Teatro Argentia. Una commissione giudicatrice valuterà le tre opere migliori e i partecipanti riceveranno un premio collettivo messo a disposizione dall´Amministrazione comunale di Gorgonzola. A tutte le classi partecipanti sarà inoltre riconosciuto un premio a ricordo e a ringraziamento per l´impegno profuso.

MATTEO PEDERCINI
Vice Sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione

ALLEGATI