Etty Hillesum - Un cuore pensante

27

gen


Giornata della Memoria a teatro

giovedì 27 gennaio 2021, ore 21.00

ETTY HILLESUM – Un cuore pensante

Da Amsterdam ad Auschwitz 1941-1943

LA VITA DI ETTY HILLESUM RACCONTATA DALL’ATTRICE ELDA OLIVIERI
 

www.argentia.it/argentia/dirette/
 

10 teatri delle Sale della Comunità insieme per ricordare che la vita è più forte della morte. Mercoledì 27 gennaio 2021 alle ore 21 i siti web di 10 teatri, chiusi da mesi a causa dell’emergenza Coronavirus, riapriranno il loro sipario, ma in forma virtuale, ospitando lo spettacolo Etty Hillesum – Un cuore pensante. Da Amsterdam ad Auschwitz 1941-1943 di e con Elda Olivieri. L’attrice sarà affiancata da tre musicisti che attraverso pianoforte, flauto traverso e canto ci porteranno all’interno della storia di una donna straordinaria.

La storia di Etty Hillesum è strettamente legata ad Auschwitz dove è stata deportata e dove ha trovato la morte. Ma Etty Hillesum è anche una testimone di vita e di speranza; non un modello lontano e irraggiungibile, ma una persona che ha convissuto con la fragilità e la solitudine della condizione umana. Conosciamo la sua testimonianza tramite 11 diari, che ancora oggi sono una voce potente che tocca nel profondo.

Lo spettacolo verrà corredato da immagini di repertorio e sarà seguito da un forum con l’autrice e Gianni Criveller, missionario del PIME ad Hong Kong. Ospitare questo spettacolo significa, per le Sale della Comunità, ritrovarsi e fare rete per far fede alla propria missione: quella di tenere vive le storie che ci parlano; di proporre, anche se virtualmente, la bellezza del teatro e le emozioni di un incontro. Nonostante la distanza e le incertezze imposte dal Covid, le sale ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema) hanno deciso di offrire al pubblico questo importante appuntamento con la memoria. È questo un filo conduttore che accomuna la missione di tutte le sale e che vogliamo tenere vivo in attesa di rivederci, insieme, di fronte al palcoscenico.

 

ALLEGATI