Alla scoperta delle lucciole

5

mag


Giovedì 5 maggio alle ore 21.00, nella salone di Palazzo Pirola con ingresso da vicolo Corridoni, il fotografo naturalista Domenico Barboni presenta il suo libro "Lucciole. Vita spericolata di un coleottero pieno di energia", risultato di 2 anni di lavoro. Abituato a osservare la natura anche nei minimi dettagli, ha trasformato questa passione in una professione, svolgendo attività didattica nelle scuole e di divulgazione scientifica al museo di Storia naturale di Milano.

A Rodano, dove è nato e vive, Domenico ha allestito un terrario-allevamento per seguire e fotografare tutto il ciclo biologico della Lampyris nocticula, la lucciola più comune delle 21 specie presenti in Italia; dalla deposizione delle uova alla nascita della larva, per passare poi alla pupa e alla lucciola adulta, che conclude la sua vita con i 15-20 giorni di luminescenza e l´accoppiamento.

La pubblicazione, seppur rigorosa, non è un trattato di entomologia, ma un piacevole repertorio di immagini sorprendenti, che illustrano un microcosmo altrimenti invisibile. Conoscere Domenico significa restare contagiati dalla sua filosofia di vita, legata alla terra, alle stagioni e all´ azione concreta per la difesa del territorio.

Interviene alla serata Marco Righini, autore di un prontuario per una passeggiata alla scoperta delle lucciole.

L´evento è organizzato dalla Città di Gorgonzola, in collaborazione con Astrov e Campo! Università di Milano ­ campagna, che la sera del 24 giugno aprirà il Parco Sola Cabiati per assistere in diretta allo spettacolo delle lucciole.

ALLEGATI