1st Code Week a Gorgonzola


Dal 15 al 23 ottobre 2016 si svolge la settimana europea della programmazione, Europa Code Week. Il coding, è il codice informatico, il linguaggio delle cose. La scelta dell´uso di un termine inglese è dettata dalla necessità di diffondere un concetto che non sia ambiguo e nella lingua che più ha a che fare con l´informatica. La programmazione non è un´attività per programmatori o ingegneri, ma una materia ritenuta talmente necessaria, per chi è nato nel XXI secolo, da approdare, negli ultimi anni, fra i banchi di scuola di tutto il mondo.

In Italia anche le istituzioni hanno percepito come fondamentale opportunità
quella del coding tanto da inserirla tra le linee guida del progetto del governo sulla «Buona Scuola». È nato così il progetto ‘Programma il Futuro´ del MIUR, in collaborazione con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l´Informatica) con l´obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell´informatica.

«L´educazione al pensiero computazionale sin dalla più tenera età - ha spiegato l´assessore Nicola Basile - aiuta i futuri cittadini a sviluppare competenze logiche e di problem solving. Avvicinarsi al lato scientifico-culturale dell´informatica, porta le persone a pensare in maniera algoritmica così da trovare soluzioni, anche a problemi complessi, in modo creativo ed efficiente».

Imparare a programmare apre la mente di bambini e bambine indistintamente. Pur essendo vero che le nuove generazioni, i cosiddetti ‘nativi digitali´, sono a proprio agio con le nuove tecnologie, la loro fruizione quotidiana è per lo più di tipo passivo. Avvicinandosi al coding, invece, diventano soggetti attivi dell´informatica, promotori di software libero, della sua condivisione, ma anche del suo ‘remix´.

La città di Gorgonzola, attraverso i due Istituti Comprensivi, il gruppo Genitori Informatici e l´Amministrazione comunale promuove un percorso che, a partire dall´ambito scolastico, trovi spazio anche sul territorio con un evento ad hoc ospitato nella Biblioteca comunale ‘Franco Galato´.

Durante la settimana dal 15 al 22 ottobre le insegnanti proporranno in aula attività didattiche legate al coding, in occasione della quarta edizione settimana europea della programmazione, per offrire allo stesso corpo docente, oltre che agli allievi, la possibilità di mettersi alla prova. Gli strumenti, disponibili gratuitamente online, sono infatti di elevata qualità didattica e scientifica, progettati e realizzati in modo da adattarsi alle insegnanti di qualsiasi materia, senza che siano necessarie abilità tecnica o preparazione scientifica.

Domenica 23 ottobre, dalle ore 14.30 alle 18.30, la biblioteca di via Montenero ospiterà il laboratorio "Coding per i ragazzi. Non giocarci e basta! Impara a costruire il tuo videogame" sotto la supervisione dei Genitori Informatici. Gli iscritti, dotati autonomamente di portatile saranno divisi in due turni distinti per fascia d´età:
• dalle 14.30 alle 16.30 i bambini tra i 6 e i 10 anni creeranno una storia animata con Scratch;
dalle 16.30 alle 18.30 i ragazzi tra gli 11 e i 13 anni metteranno a punto un videogame.

Per iscrizioni: http://gorgonzolacoding.eventbrite.it

ALLEGATI