Laboratorio comunità


Al via i tavoli di co-programmazione con gli attori del territorio gorgonzolese per promuovere uno sviluppo partecipato delle politiche sociali

 

La risposta ai bisogni sociali dei cittadini per essere efficace deve arrivare da un sistema di coesione sociale di tipo comunitario che veda la collaborazione attiva e generativa tra istituzioni ed enti del terzo settore che vivono in quello stesso territorio.

Di questo è fermamente convinta l’Amministrazione comunale che, tra le sue priorità di mandato, ha la condivisione e la progettazione delle politiche sociali per uno sviluppo del welfare locale capace di favorire e potenziare l’attivazione dei cittadini per dare risposte innovative nel rispetto dell’interezza della persona.

Negli scorsi anni gli operatori del servizio sociale professionale, insieme ai soggetti del sistema territoriale, hanno modificato l’approccio di lavoro superando la logica della presa in carico del singolo caso a favore del lavoro con e per la comunità.

L’applicazione pratica di co-programmazione e co-progettazione ha così dato vita a collaborazioni feconde come quella tra il Comune e Caritas Gorgonzola per gli interventi a contrasto della marginalità e della povertà, l’apertura dello SPRAR (Sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati) con il supporto della Fondazone Somaschi e, nell’ambito delle politiche giovanili, a progetti trasversali tra CAG Gate23R, Oratori di Gorgonzola e la Gaming Zone della Biblioteca Civica “Franco Galato”.

Sulle tematiche del contrasto alle povertà, dell’inclusione delle persone con disabilità, degli interventi a favore degli anziani e delle politiche a favore dei bambini e dei giovani, dal 17 al 28 settembre 2022 l’Amministrazione comunale ha invitato gli attori del territorio interessati a un ciclo di incontri per l’attivazione di specifici tavoli di ascolto, confronto e lavoro condiviso.

  • sabato 17 settembre 2022 - dalle 9.00 alle 12.00
    Centro Intergenerazionale - Via Oberdan
  • mercoledì 21 settembre 2022 - dalle 17.30 alle 19.30
    Sala Consiliare - Via Battisti
  • mercoledì 28 settembre 2022 - dalle 17.30 alle 19.30
    Sala Consiliare - Via Battisti

Con il supporto di professionisti e il coordinamento del servizio sociale, obiettivo di questi appuntamenti è quello di stimolare le risorse informali del territorio, valorizzare il potenziale di persone e reti per risposte collettive e condivise perché Gorgonzola diventi una città solidale.

«Questo percorso – spiega Nicola Basile, assessore con deleghe a politiche per la famiglia e la persona, politiche giovanili, associazioni e terzo settore, cultura, partecipazione dei cittadini – si sarebbe dovuto svolgere nel 2020 e si rende ora ancora più urgente proprio per le ricadute sociali e per gli effetti delle restrizioni del periodo Covid».

«Attraverso nuove modalità di welfare fondate su reti collaborative con i protagonisti della comunità – conclude Basile – vogliamo rilanciare il sistema dei servizi territoriali locali per renderlo in grado di affrontare le sfide più importanti del nostro tempo continuando così ad essere presidio per la tutela dei diritti delle persone più fragili, anziani, disabili, famiglie e minori».
 

ALLEGATI