Giornata Mondiale dell“Ambiente 2021


Il 5 giugno ricorre la Giornata Mondiale dell’Ambiente, proclamata nel 1972 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite per ricordare la Conferenza in cui venne delineato il Programma Ambiente dell’ONU.
Questa giornata è un’occasione preziosa per ricordarci che ognuno di noi può fare qualcosa per essere parte del cambiamento di cui la Terra ha bisogno attraverso quotidiane azioni di cura.

L’edizione 2021 è dedicata al tema “Ripristino degli Ecosistemi”, con l’obiettivo di prevenire, fermare e invertire i danni inflitti agli ecosistemi del pianeta, passando dallo sfruttamento della natura al suo risanamento.

Proprio il 5 giugno 2021 verrà inaugurato ufficialmente il Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema, introdotto dall’ONU con la missione globale di far rivivere miliardi di ettari, dalle foreste ai terreni agricoli, dalla cima delle montagne alle profondità del mare.

In vista di questa importante Giornata tematica, il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) ha lanciato due strumenti:

  1. La Guida pratica della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021 disponibile al seguente link: https://www.worldenvironmentday.global/get-involved/ecosystem-restoration-playbook con 21 pagine dedicate al ripristino degli ecosistemi, offrendo spunti di riflessione, percorsi e consigli per fermare il degrado e agire subito a favore del pianeta.
     
  2. Una pagina web https://www.worldenvironmentday.global/latest/featured-updates costantemente aggiornata per consultare ultime iniziative che riguardano la Giornata Mondiale dell’Ambiente.

 
«Oggi più che mai, – ha dichiarato Serena Righini, assessore con deleghe a politiche ambientali e parchi territoriali avvertiamo l’importanza di avere a disposizione spazi verdi pubblici puliti e fruibili. L’esperienza di chiusura imposta dalla pandemia ha favorito la riscoperta degli ambienti naturali vicini alle nostre abitazioni come garanzia di una migliore qualità della vita».

«Dopo lo stop imposto dal Covid – conclude l’assessore Righini – con il mese di settembre riprenderemo la giornata del verde pulito, con il secondo Plogging della Martesana per sensibilizzare e coinvolgere i cittadini a occuparsi attivamente del proprio territorio, riconquistare gli spazi vicini e valorizzare i luoghi naturalmente belli di Gorgonzola».