Installazione mezzi pubblicitari  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

La collocazione di cartelli, insegne di esercizio e altri mezzi pubblicitari lungo le strade e in vista di esse è soggetta in ogni caso ad autorizzazione da parte dell´ente proprietario della strada.

Nell´interno dei centri abitati di cui all´art. 4 del D. Lgs. 285/92 il rilascio dell´autorizzazione di cui al comma 1 è di competenza dei comuni, salvo il preventivo nulla osta tecnico dell´ente proprietario se la strada è statale, regionale o provinciale.

L´autorizzazione al posizionamento di cartelli, di insegne di esercizio e di altri mezzi pubblicitari fuori dai centri abitati, lungo le strade o in vista di essa, richiesta dall´articolo 23, comma 4, del codice, è rilasciata:

  1. per le strade e le autostrade statali dalla direzione compartimentale dell´A.N.A.S. competente per territorio o dagli uffici speciali per le autostrade;
  2. per le autostrade in concessione dalla società concessionaria;
  3. per le strade regionali, provinciali, comunali e di proprietà di altri enti, dalle rispettive amministrazioni;
  4. per le strade militari dal comando territoriale competente.

L´esposizione di pubblicità può essere consentita senza formale autorizzazione e pertanto non è sottoposta al presente regolamento nei seguenti casi:

  • Vetrofanie e locandine se non alterano il valore minimo consentito di R.A.I.;
  • Targhe al di sotto del formato cm. 25x35, in metallo spazzolato o vetro o similari;
  • Pubblicità non luminosa effettuata all´interno dei luoghi pubblici o aperti al pubblico, qualora non sia direttamente visibile da strade, piazze e altri spazi di uso pubblico.


È vietata la collocazione di mezzi pubblicitari che per dimensione, forma, colori, disegno e ubicazione può ingenerare confusione con la segnaletica stradale, ovvero può rendere difficile la comprensione o ridurre la visibilità o l´efficacia con conseguente pericolo per la sicurezza della circolazione; in ogni caso, detti impianti, non devono costituire ostacolo o impedimento alla circolazione di persone invalide e dei velocipedi.

È vietata la collocazione o l´ancoraggio di qualsiasi impianto pubblicitario su piante o sostanze arboree.

È fatto divieto, sugli impianti pubblicitari, di utilizzare la stemma del Comune di Gorgonzola.

Si ricorda:

  • In conformità all´art. 31.3 del PTCP, nell´ambito e in prossimità dei beni paesaggistici indicati dall´art. 134 del D.Lgs. 42/2004, ad esclusione delle aree a parco Regionale, è vietato collocare cartelli e altri mezzi pubblicitari.
  • Lungo le strade site nell´ambito e in prossimità dei beni paesaggistici indicati dall´art. 134 del D.Lgs. 42/2004 è vietato collocare cartelli e altri mezzi pubblicitari se questi costituiscono modifica permanente dello stato dei luoghi, salvo l´autorizzazione di cui all? ART. 6, previo parere favorevole della Commissione per il Paesaggio. Costituisce modifica permanente dello stato dei luoghi l´apposizione di un mezzo pubblicitario per una durata superiore a 120 giorni.
  • Fatte salve le autorizzazioni per preinsegne, striscioni, locandine, stendardi, segni orizzontali reclamistici e altri mezzi di pubblicità temporanea anche all´interno delle stazioni di servizio, nonché la pubblicità con mezzi sonori di competenza dell´ufficio Polizia Locale, le altre autorizzazioni sono di competenza dell´Ufficio Tecnico (Settore Edilizia Privata), previo parere della Polizia Locale e della Commissione Edilizia per i raccordi con quanto contenuto nel Regolamento Edilizio.
  • La collocazione di mezzi pubblicitari è soggetta al pagamento dell´imposta comunale sulla pubblicità, ed ove previsto al canone di occupazione spazio pubblico.


ATTENZIONE
Fuori dal centro abitato lungo le strade SS 11 e Sp 13 l´Ente competente al rilascio delle autorizzazioni è la Provincia di Milano - Ufficio Cartelli Pubblicitari e Polizia Stradale. Corso di Porta Vittoria, 27 - 20122 Milano.
 

Link utili:

Installazione mezzi pubblicitari sul territorio comunale - Procedura richiesta autorizzazione

Installazione mezzi pubblicitari sulle strade comunali - Procedura richiesta autorizzazione

Regolamento edilizio

DOVE RIVOLGERSI:  

UFFICIO URBANISTICA
Palazzo municipale, via Cesare Battisti

RESPONSABILE:  

 Milvia Valzasina

Tel.: 02.95.701.294

Mail: milvia.valzasina@comune.gorgonzola.mi.it

Versione Stampabile Versione Stampabile