Tutela paesistica  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

Il Settore Gestione e Pianificazione Urbanistica, per effetto della subdelega regionale ai sensi della Legge Regionale n.12/2005, è competente per le funzioni amministrative in materia paesistica di cui alla Parte III del D.Lgs. 42/2004 ed in particolare per le funzioni riguardanti l´autorizzazione e l´irrogazione delle sanzioni amministrative in materia paesistica.

Non sono invece di competenza del Comune, in quanto non subdelegati, gli interventi di competenza provinciale e regionale ai sensi dell´art. 80 della L.R. n. 12/2005; nei territori compresi all´interno del Parco Agricolo Sud Milano, le funzioni autorizzative, consultive e sanzionatorie di competenza dei Comuni ai sensi dei commi 1 e 4 della stessa legge, sono esercitate dagli enti gestori dei parchi.
Tuttavia fino alla formazione della Commissione per il Paesaggio, il parere obbligatorio previsto dal comma 3 dell´art. 81 della Legge Regionale 2 marzo 2005, n. 12, è reso dalla Commissione Edilizia del comune territorialmente competente, integrata da almeno due esperti ambientali.

Le modalità di esercizio della subdelega impongono l´integrazione di due esperti in materia ambientale all´interno della Commissione Edilizia, i quali, sulla base di un´istruttoria, giudicano il progetto allegato all´istanza, formulando un motivato parere il più delle volte comprensivo di indicazioni sulle possibili modifiche da apportare ad un eventuale progetto respinto.

Nelle aree sottoposte a vincolo ambientale, l´autorizzazione paesistica è richiesta per l´esecuzione di ogni tipo di intervento che incida sullo stato dei luoghi e sull´aspetto esteriore degli edifici. Nel nostro Comune sono presenti tre ambiti vincolati ai sensi del D.Lgs 42/2004:

  1. l´ambito vincolato ai sensi dell´art. 136, punti c e d, del D.Lgs 42/2004, che interessa il territorio lungo il naviglio storico della Martesana;
  2. l´ambito vincolato ai sensi dell´art. 142 del D.Lgs 42/2005 (ex vincolo Galasso), che interessa la fascia di territorio lungo il torrente Molgora;
  3. l´ambito vincolato ai sensi dell´art. 146 del D.Lgs 490/99, che interessa la parte meridionale del territorio comunale ricadente all´interno del perimetro del Parco agricolo sud Milano (si ricorda che le funzioni autorizzative, consultive e sanzionatorie di competenza dei Comuni ai sensi dei commi 1 e 4 della L.R. 12/2005, sono esercitate dall´Ente gestore del Parco Agricolo Sud Milano).


Si ricorda che l´art. 80 della L.R. 12/2005 ( ex art. 16, I comma, lettera b), della l.r. 18/97) ha attribuito, in via di subdelega, ai Comuni la competenza al rilascio dell´autorizzazione paesistica relativamente alla ‘posa di cartelli od altri mezzi pubblicitari´, ai sensi dell´art. 14 della 1497/39 (ora art. 153 del D. Lgs. 42/2004).

Con Delibera di Giunta Regionale n. 8/2121 del 21 marzo 2006 sono stati approvati i Criteri e le procedure per l´esercizio delle funzioni amministrative in materia di tutela dei beni paesaggistici ai sensi della legge regionale n. 12 del 2005.

Tutela paesistica: vincolo Naviglio Martesana

DOVE RIVOLGERSI:  

UFFICIO URBANISTICA
Palazzo municipale, via Cesare Battisti

RESPONSABILE:  

 Milvia Valzasina

Tel.: 02.95.701.294

Mail: milvia.valzasina@comune.gorgonzola.mi.it

ALLEGATI:

Versione Stampabile Versione Stampabile