P.O. CONTROLLI ALLE IMPRESE DEL SERVIZIO ECOLOGIA ­ AMBIENTE

PROCEDIMENTO ORDINARIO

CONTROLLI ALLE IMPRESE DEL SERVIZIO ECOLOGIA - AMBIENTE

Il Servizio Ecologia - Ambiente effettua i seguenti controlli/verifiche sulle imprese in collaborazione con altri uffici comunali ed enti terzi esterni.
Nei casi di procedimenti ordinari ai sensi del DPR 160/2010 e delle disposizioni in materia, le attività gestite dal Servizio iniziano/si modificano/cessano attraverso la presentazione di istanza in forma telematica tramite lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) in forma associata (www.suap.gorgonzola.mi.it ).
L´istanza presentata dall´interessato non ha efficacia immediata poiché subordinata all´emissione di un provvedimento espresso.
Tutte disposizioni indicate nel provvedimento espresso, sono verificate dal Servizio, nella veste di Amministrazione procedente, mediante richiesta d´ufficio o tramite interrogazione diretta alle banche dati degli Enti/uffici o ai gestori di pubblici servizi che, nella loro qualità di soggetti certificanti, detengono le relative informazioni.

In particolare:
• ARPA Lombardia (Agenzia Regionale di Protezione Ambientale) per le attività che rivestono significative caratteristiche di impatto ambientale;
• Città Metropolitana di Milano competente in materia per determinate autorizzazioni in campo ambientale (autorizzazione agli scarichi idrici, autorizzazione alle emissioni in atmosfera, comunicazione o nulla osta per la previsione di impatto acustico, comunicazioni in materia di rifiuti pericolosi e non pericolosi,  autorizzazione all´uso di fanghi ottenuti dal processo di depurazione in agricoltura, comunicazione preventiva per l´utilizzazione delle acque dei frantoi oleari.
• A.T.O.  (Ambito Territoriale Ottimale della Provincia di Milano) competente per quanto concerne il convogliamento nelle reti fognarie delle acque reflue;
• Soc. Brianzacque Srl, attuale gestore unico del servizio idrico integrato;
• ASL Milano 2: per la prevenzione e la sicurezza negli ambienti di lavoro, l´igiene degli alimenti e della nutrizione, e la produzione di alimenti di origine animale;
• Servizio Edilizia/Urbanistica per i profili inerenti la conformità urbanistico edilizia e paesaggistica dei locali d´insediamento attività;
• Comando Provinciale Vigili del Fuoco per le attività soggette alla regola tecnica di prevenzione incendi.      
 
Elenco degli obblighi  e  degli  adempimenti  oggetto  delle attività di controllo sopra indicate che le imprese sono tenute  a  rispettare  per ottemperare alle disposizioni normative per tipologia di attività:
• monitoraggi periodici delle caratteristica chimica o fisica di emissione degli scarichi idrici derivanti da processo produttivo con presenza di inquinanti a cura del gestore dell´impianto, del Gestore della fognatura e/o dell´ARPA;
• monitoraggi periodici delle caratteristica chimica o fisica emissioni in atmosfera derivanti da stabilimenti soggette ad autorizzazione da effettuare cura del gestore dell´impianto in accordo con procedure stabilite nell´autorizzazione e/o con la partecipazione dell´ARPA (verifica prescrizioni esercizio impianto, verifica rispetto valori limite di emissione, ecc).
• possesso della documentazione (registri) relativa alla detenzione di rifiuti pericolosi e non pericolosi;
• possesso della documentazione di previsione di impatto acustico;
• possesso della documentazione relativa alla prevenzione incendi e rispetto delle prescrizioni ivi contenute;
• rispetto di quanto richiesto nelle SCHEDE PROCEDIMENTALI.

Scarica le SCHEDE cliccando qui